Google+ Scienze di Confine: aprile 2014

Cerca nel blog

SELECTION YOUR LANGUAGE

lunedì 28 aprile 2014

Spettacolare Video ufo alle cascate del Niagara Gennaio 2013

I




n questo video in pieno giorno girato durante una normale visita alle famose cascate del Niagara, si nota in pieno giorno un oggetto uscire dall'acqua delle cascate. Ad un'analisi più approfondita si vede che l'oggetto non solo fuoriesce con forza alzando un lungo spruzzo ma entra anche nell'acqua dall'alto. Nello slow-motion si nota che la sfera ben definita e distinguibile scende frenando e accelerando di colpo, uscendo poi dall'acqua con uno spruzzo.

Qui il video caricato su youtube:

video

venerdì 25 aprile 2014

Raggi verdi dalla luna durante l'eclissi 2014







Chiariamo subito un concetto: il raggio verde che si vede in foto scaturire dalla luna è reale, non si tratta di un fotomontaggio. Molti sono accorsi a gridare all'attacco alla Terra da una colonia di alieni lunari che durante l'eclissi (non si sa per quale motivo) avrebbero puntato le loro armi di distruzione di massa dalla luna.
In realtà la soluzione è più semplice ed anche più affascinante. Nel 1971 durante la Missione Apollo 15 fu piazzato sulla luna un retroriflettore potente capace di riflettere un raggio laser e tornare indietro, tale raggio ci dà come risultato la distanza precisa al millimetro tra la terra e la luna. L'esperimento è stato condotto dall'Università di San Diego presso l' Apache Point Observatory del New Mexico, sparando un laser potente verso il retroriflettore posto sulla luna durante l'eclissi il miglior momento per condurre l'esperimento. Ecco spiegato il raggio verde che fuoriusciva dalla luna durante l'eclissi.
Attenzione la prossima volta potrebbe essere davvero una civiltà aliena. . .
Open your Mind.

Flottillas Ufo in Thailandia aprile 2014 (no lanterne cinesi)
















Spettacolare video di una flottillas ufo ripreso in Thailandia 20 aprile 2014. Sembrerebbe che il video sia stato ripreso con un videofonino e le riprese ad una prima analisi risultano del tutto genuine. Nelle prime immagini si potrebbe pensare ad una classica formazione di lanterne cinesi. Tuttavia il comportamento delle luci non può essere paragonato a nessuna lanterna in quanto nella parte finale del video prima di scomparire le luci cominciano a brillare l'una con l'altra quasi a voler comunicare qualcosa. Il video rimane comunque sotto analisi.




video

sabato 19 aprile 2014

Aereo Indiano impatta contro Ufo





La possibile ricostruzione fatta dalla televisione indiana che indica come un aereo che ha sfiorato l'incidente abbia potuto urtare qualcosa ad alta quota.  Di cosa si tratterebbe? La televisione chiaramente mostra la ricostruzione di un impatto con un possibile oggetto volante non identificato che volava anch'esso ad alta quota. A quanto sembra la cosa sicura è che qualcosa ha colpito quell'aereo e doveva essere qualcosa di veloce e l'impatto è stato di tipo elastico nel senso che l'oggetto è in pratica rimbalzato sulla carenatura esterna dell'aero creando una enorme ammaccatura.
I piloti hanno solo dichiarato di non aver identificato l'oggetto in questione.

Di seguito il video:

video



New Video ufo in Canada 2013





Veloce video che mostra come le flottilas non sono solo un fenomeno prettamente rilegato ai paesi del centro America come il Messico o del sud come il Brasile. Nel filmato sono visibili chiaramente schiere di oggetti che attraversano il cielo Canadese ad alta quota. Il filmato risale al 21 dicembre 2013 e sembra del tutto genuino e reale.


video



Video di un fantasma attraversato da donna che cammina




In Japan a nuovo video che mostra una tranquilla giornata di passeggio. Nel filmato si vede chiaramente una persona tra quelle che camminano che passa attraverso un'altra persona senza spostarla. La donna sembra non accorgersi di nulla ed il fantasma rimane inerme come se l'immagine spettrale sia solo una proiezione nella nostra realtà, l'uno non vede l'altro.

video


venerdì 18 aprile 2014

Il teletrasporto sarà presto una realtà

Il ricercatore Masahiro Hotta, ha presentato una ricerca su come sia possibile creare un teletrasporto senza limiti di distanza e capace di trasferire materia ed energia (ioni, fotoni e atomi). Il ricercatore ed il suo team hanno pubblicato sin dal 2010 articoli inerenti la ricerca del Quantum Energy Teleportation QET. 


Per effettuare il teletrasporto energetico (diciamo una prima fase di ricerca) Hotta ha ipotizzato la possibilità di usare il principio dell'l’entanglement quantistico un fenomeno quantistico in cui ogni stato appartenente ad uno o più sistemi fisici, dipende dallo stato di ciascun sistema, anche se sono spazialmente separati tra loro. 
Ma come trasferire l'energia?





Hotta è convinto che date due particelle vincolate tra loro, misurarne una implichi un’immissione di energia, e misurare la seconda (utilizzando le giuste tecniche) potrebbe rendere possibile l’estrazione di detta energia. Il problema risiede nella parte pratica dei calcoli in quanto le due parcelle dovrebbero essere ad una distanza di 10-35 metri.
Con la nuova ricerca pubblicata solidi recente Hotta e il suo team affermano che il problema del teletrasporto può essere superato. Se si parte da una particella che si trova in una particolare condizione fisica, denominata squeezed state, si riesce ad ottenere l’eliminazione quasi totale del rumore e delle perdite che si viene a creare quando vengono misurate nello stesso momento. Un’intuizione che permette quindi di eliminare il fattore distanza e che spinge Hotta ad essere convinto di poter avviare le vere e proprie  sperimentazioni.




Ora dalla teoria si dovrà passare alla pratica, grazie anche ad altri ricercatori come Xiao Song Ma che stanno procedendo nel rendere realizzabili i calcoli del foglio di carta. La genialità di pochi sognatori si trasformerà nella realtà per tutta l'umanità e nella realizzazione di una delle più grandi scoperte della storia umana. Attenderemo futuri risvolti e pubblichiamo il link inerente la seconda pubblicazione di Hotta.



Sempre svegli e...

Open your mind.






2014 Video di UFO abbattuto in Afganistan





Il seguente video è stato pubblicato solo nel 2014. Mostra un'azione militare contro un UFO. L'oggetto sembra immobile e sospeso nel cielo di fronte ad una squadra militare che lo osserva fin quando lo stesso non comincia ad allontanarsi. Uno dei militari armato di bazooka spara direttamente verso l'oggetto cercando di abbatterlo. Dal video che è ancora sotto analisi, sembrerebbe che la fiammata finale sia leggermente fuori fuoco e questo è bastato per far dire a molti che si tratta di un fake. Sinceramente non sono d'accordo.

video



Fusore di Farnsworth-Hirsch: pronti per i viaggi interstellari.






Il fusore venne costruito da Philo Farnsworth durante i primi anni 30 mentre sperimentava un tubo a
vuoto per l’uso della televisione. Nel suo prototipo multipactor, gli elettroni emessi dall’elettrodo si fermavano a metà strada in un campo magnetico alternante ad alta frequenza. In questa maniera gli elettroni aumentano la loro energia e vengono concentrati in un punto preciso dello spazio.L’inizio di questa ricerca porterà alla creazione del fusore nucleare modello che verrà sviluppato in seguto da Hirsch-Meeks e da altri ricercatori. 

Da non confondere la fusione nucleare con la reazione nucleare, infatti nella reazione gli atomi producono una reazione a catena che genera un numero esponenzialmente enorme di atomi. in tutte e due i casi si generano neutroni utili per molte applicazioni anche se nel secondo caso la quantità di neutroni e molto superiore al precedente.


Le applicazioni riguardano futuri motori spaziali e possibili strumentazioni a raggi X, in quanto il fusore che risulta essere maggiormente sicuro rispetto al reattore, emette comunque radiazioni pericolose. 
Il vantaggio della tecnologia a fusione nucleeare è che può essere costruita anche da liceali per progetti scientifici e l'energia è facilmente controllabile ad esempio:

"Ogni elettrodo è ricavato da anse di tondini di acciaio inossidabile unite di solito ad angolo retto con una saldatura a punti in modo da formare una gabbia sferica. Le dimensioni degli elettrodi del fusore non sono molto critiche. La dimensione dell'elettrodo esterno può variare dalla dimensione di una palla da baseball a quella di una da beach-ball (diametro da 100 a 600 mm), e l'elettrodo interno dalle dimensioni di una pallina da ping-pong a quelle di una palla da baseball (diametro 40 a 100 mm). Abitualmente questo tipo di progetti adoperano il trasformatore ad alta tensione delle insegne al neon oppure delle macchine a raggi-X, ed il rettificatore ad alta tensione venduto nei negozi per ferramenta ed elettrotecnica. Cavi del tipo di quelle per le candele per auto convogliano la potenza elettrica, e candele oppure isolanti ceramici simili la passano dentro la camera a vuoto. Il deuterio è disponibile in bottiglie pressurizzate coibentate (destinate alle università) e non si tratta di un materiale nucleare soggetto a controlli. I neutroni possono essere rilevati dalla misura della radioattività indotta in fogli o lamine di alluminio, argento oppure indio, dopo che i neutroni sono moderati (rallentati) con cera, acqua o plastica. Si può anche adoperare un materiale plastico luminescente ai neutroni, assieme a un sistema fotorivelatore. Rivelatori avanzati e molto sensibili di neutroni che usano tubi riempiti di trifluoruro di boro oppure elio-3 stanno diventando sempre più comuni, ma i componenti per la costruzione di un contatore di neutroni funzionante sono sempre più difficili da trovare nel mercato dell'usato. Di solito la maggiore spesa è la pompa aspirante per generare il vuoto."



Le tensioni impiegate sono estremamente pericolose (eccedono i 20.000 volt), e l'emissione di neutroni può costituire un pericolo se vengono usate differenze di potenziale sopra i 40 kilovolt. L'emissione di raggi-X è il maggiore pericolo radiologico associato con il fusore, e devono essere prese una serie di misure di radioprotezione per schermare le zone radiotrasparenti ai raggi-X, come ad esempio qualsiasi finestrella di osservazione.
Un fusore nucleare è stato messo in commercio da una divisione della DaimlerChrysler Aerospace che è oggi chiamata NSD-Fusion GmbH (www-nsd-fusion.com).
Tuttora le ricerche vanno avanti. Siamo proiettati verso il futuro e nuove fonti di energia? 
Direi di si, ne da conferma il programma Daedalus prima, e Icarus poi che mira alla progettazione di una nave interstellare capace di viaggiare con un motore a fusione verso Alpha Centauri B a 4,4 anni luce dalla Terra. Infatti intorno a quella stella è stato trovato un esopianeta simile alla terra per massa e  composizione. Il sistema di Alpha centauri sarebbe raggiungibile secondo i calcoli con un motore a Fusione nucleare in 50/60 anni. La Icarus supererà di migliaia di tonnellate il suo progenitore e sarà assemblata nello spazio. Teoricamente il lancio è previsto per il 2050. Anche se il motore non sarà quello a fusione classico ipotizzato per la Daedalus. Per la Icarus è ipotizzato un nuovo motore, in questo nuovo motore il vero problema è però il carburante, il reattore a fusione utilizza un sistema a contenimento inerziale e fasci di elettroni per comprimere e fondere capsule di Helium-3, un isotopo molto raro sulla Terra e molto complesso da produrre.
Mi sento un Spock nel film Star Trek solo a parlarne...
riusciremo a creare una razza interstellare?
Credo che possiamo farcela se ognuno di noi si ricorda il mio consiglio:

Open your mind.

Alieno filmato in russia 16 setttembre 2011






Il 16 settembre 2011 all'atterraggio nel territorio Russo dell'equipaggio della Stazione Internazionale ISS, due russi e ed un americano, si nota un' ombra vicino il punto di rientro della navicella. L'ombra ha chiaramente una forma umana e si sposta, ma non è ben definita.  Il video è tuttora sotto analisi. 

video

2014 Incontro ravvicinato del IV tipo a Puerto Rico







Un filmato molto emblematico mostra un contatto del IV tipo presso il ristorante Joyuda, Cabo Rojo, Puerto Rico. Il video  mostra inizialmente un ufo in pieno giorno che sorvola i cieli antistanti il ristorante posto sul mare. L'ufo e chiaro e gli avventori del ristorante sono molto stupiti della presenza dell'Ufo e delle sue evoluzioni. Lo stupore passa a terrore quando sembra che l'oggetto si avvicini, lasciando al suolo un classico grigio. Il proprietario del ristorante si avvicina prendendo contatto con l'essere che sembra innocuo. L'essere saluta e se ne va mentre di sfondo si vedono aerei sorvolare la zona.




Fin qui una storia da film.



Probabilmente lo è, si tratta infatti di un classico Fake pubblicitario di un libro Gratuito di un contattista famoso: Amaury Rivera Toro. 
Praticamente il video sarebbe la fedele ricostruzione di fatti realmente accaduti a Puerto Rico. Ma in questa maniera non si creano maggiori dubbi sulla veridicità dei presunti contattasti. Non è forse perdere l'immagine che tanto faticosamente i ricercatori seri del settore stanno provando a crearsi? La lotta agli ufo fake ed alla disinformazione governativa e non, non può essere condotta pubblicando video fasulli anche se riprendono fatti reali.

Caro lettore...




Open your mind.


video


giovedì 17 aprile 2014

UFO ripreso nei cieli Tijuana in Brasile (gennaio 2014)







Dalla Vigilancia OVNI di Tijuana è stato ripreso questo spettacolare ufo. Sembra avere una struttura molto complessa, formato da una struttura cilindrica alla base, con diverse luci e tre luci che seguono subito sopra questa struttura come se l'oggetto fosse un unico oggetto. Come spesso accade in questi casi dall'oggetto si distaccano le tre sfere superiori che sembrano dotate di intelligenza visto i movimenti che effettuano. Si tratta di una nave madre o di molti oggetti? Le sonde che vengono lanciate quale sarà la loro missione? Quali sono le loro intenzioni, visto che non stiamo subendo attacchi diretti e che al pari della loro tecnologia saremmo considerati cavernicoli.  La Vigilancia OVNI (skywatchers) è un gruppo nato proprio a seguito del continuo avvistamento delle flottillas nell'America Centrale, si tratta di gruppi di persone che riprendono continuamente il cielo a turno per l'avvistamento degli OVNI e ne riescono a riprendere centinaia.

qui il video:

video

CCTV camera di sicurezza cattura un demone o fantasma aggressivo 2013






video


Nel filmato si nota l'attacco di un'entità demoniaca/fantasma contro un ragazzo che stava procedendo lungo il corridoio di uno stabile. Nello stesso più coinquilini hanno dichiarato che questi attacchi sono comuni. Il ragazzo viene buttato prima per terra e poi trascinato, quando viene lasciato il terrore e palese ed il ragazzo corre dal lato opposto del corridoio.
Il filmato è stato pubblicato nel 2013 e tuttora sono in corso le analisi, sembrerebbe che il filmato sia reale anche se qualche dubbio lo fornisce l'effetto scomparsa del filmato.


mercoledì 16 aprile 2014

Ufo ripreso durante la guerra in IRAQ




Nel 2013 è stato pubblicato un video che riprende un UFO durante un'operazione militare strategica. Il video è stato pubblicato con un titolo che lo correla ad un operazione militare in Iraq. Qualcuno ha ipotizzato possa trattarsi di CGI, anche se la sfera luminosa sembra ben integrata con il video stesso. L'operatore che stava riprendendo con una camera ad infrarossi l'obiettivo cerca di seguire le evoluzioni  dell'oggetto.  Ulteriori analisi sono in corso.

Ecco il video completo:
video


UFO su Lima Perù 15/04/2014

15/04/2014     LIMA PERU'






Durante l'eclissi lunare è stato ripreso un ufo gigantesco presso Lima in Perù. L' oggetto potrebbe avere una forma circolare anche se molti ipotizzano il classico ufo sigariforme. Mi distacco da questa ipotesi visto il curvarsi delle luci laterali come su un disco enorme. Valutando lo zoom e la distanza sembra che  l'ufo sia di dimensioni intorno ai 500 metri di diametro ad un'altezza di circa 1500/2000 metri. Nella parte bassa dell'ufo si nota una ulteriore luce rossa che fa pensare ad una sfera o ad una parte dell'oggetto stesso.
Ulteriore analisi sono in atto.

IL VIDEO:
video


Open your mind.


martedì 15 aprile 2014

Ufo su Google Maps 2014


Con la tecnologia si sono moltiplicati sia i falsi sia gli avvistamenti ripresi con ogni tipo di fotocamere o cellulari. Una nuova frontiera è quella di ricercare su Google Maps o Google Earth luoghi strani, zone archeologiche, e addirittura oggetti volanti non identificati.
Si deve tener presente che le immagini satellitari prima di essere rese pubbliche vengono comunque filtrate e spesso "ripulite". In questo processo spesso ci possiamo trovare di fronte ad aberrazioni o censure. Ad esempio quanti di voi hanno notato che in luoghi strategici di google maps appaiono campi di grano magari verdissimi rispetto all'area desertica intorno. Sono immagini (migliaia) che vengono ripetute per censurare determinate aree ad interesse militare o restricted area. Tali immagini riportano Finti Campi coltivati per ampie zone.










Dal satellite e dall'analisi di immagine si nota la forte differenza tra tali aree e i campi coltivati, non solo spesso per associare al campo un colore ideale all'area si utilizzano la mescolanza di una maschera creata sul campo coltivato e l'intorno dei colori dell'area interessata. Come in un pessimo photoshop si può intuire che per ragioni di sicurezza nazionale chi controlla i satelliti internazionali e prettamente americani filtra le immagini propinandoci che intere regioni del globo sono perfette coltivazioni circolari, guarda caso proprio nei luoghi restricted area. 
Con questo non voglio dire che non esistono luoghi visibili dal satellite dove non ci siano coltivazioni intensive ma immaginarle all'interno di deserti di sale (vedi la Death Valley) viene molto difficile, soprattutto quando quei deserti sono famose aree di test nucleari.
Esiste un settore del governo americano dedicato a ripulire le immagini da problemi di sicurezza e da strani oggetti che potrebbero sorvolare le aree di città o desertiche. Tali oggetti risultano essere più alti rispetto alla terra messa a fuoco dalle fotografie in questo caso, come succede anche per gli aerei, si vedono strisce lunghe nel cielo o piccoli oggetti circolari fermi a pochi metri da terra. La più famosa è quella intorno alla famosa Area 51, ma fa rumore vedere enormi oggetti cilindrici circondati da sfere in antartide, oppure oggetti volanti seppelliti nel deserto.

Ad oggi 15 Aprile risultano visibili su Google Maps tutte le immagini che vi sto postando.

Nel deserto Algerino:












Ufo in Antartide ad alta quota si vede una classica forma sigariforme ma la cosa che mi stupisce di più si vedono anche le navi sferiche che orbitano intorno:




Nella stessa zona si può notare una formazione al suolo molto particolare sembra un classico crash ufo in antartide:



Nel deserto del nevada poco sotto l'area 51 rimanendo in zona militare guardate che splendido ufo è stato immortalato dal satellite, inoltre molto vicino era stato ripreso un altro oggetto:

(Visto precedentemente vicino l'Area 51)







Altri oggetti volanti ripresi da Google Maps:








Potrei continuare a lungo ma sarebbe inutile se tu lettore non segui il mio consiglio:

Open Your Mind.